1° Convegno internazionale

 Il I Convegno internazionale che si è svolto a Sfruz dal 5-7 Settembre 2008, sulle antiche stufe pro­dotte in questo piccolo paese della Val di Non nel Trentino -Alto Adige, ha visto la partecipazione di un ele­vato numero di specialisti, cultori della materia, artigiani, appassionati e cittadini. Un grande successo che ha confermato gli originari scopi e le finalità essenziali dell'iniziativa: diffusione e valorizzazione non solo in loco ed in Italia ma anche in Europa ed in altre parti del mondo della secolare e antica arte dei "forne­lari" di Sfruz, creatori di stupende opere in ceramica. La conformazione geologica della Valle di Non, comprende una serie stratigrafica che si è formata in un lungo arco di tempo che va dal Permiano al Quaternario (290 milioni di anni - 10 mila anni e .ca) . Tale serie è costituita da diverse tipologie di terreni, alcuni di essi ricchi di fossili testimonianza della vita di mari profondi che in quei tempi lontani ricoprivano tutta la Valle. Le formazioni quaternarie più recenti sono for­mate da alluvioni e depositi glaciali morenici e terreni palustri, lacustri che in gran parte sono solcate nelle valli dall'attività del fiume Noce e da numerosi altri torrenti. Da queste formazioni geologiche ha inizio 1'origine della lunga e importante storia delle antiche cera­miche di Sfruz. Infatti, è proprio in tali aree che si formarono diversi accumuli di argille estratte anticamen­te in "cave" più o meno potenti, come ad esempio quelle ubicate a pochi km a nord dell'abitato di Sfruz in località Credai. Tali argille mostrano un'evidente purezza ed hanno rappresentato la materia prima per la lavorazione, la cottura e quindi la creazione di ceramiche resistenti anche ai forti calori. L'Associazione "Antiche Fornaci di Sfruz", si prefigge tra le molteplici attività in programma, di rilanciare in loco la lavorazione della ceramica ai soli fini didattici e culturali, e particolarmente di realizzare un Centro Storico di documentazione delle antiche fornaci e delle stufe in ceramica di Sfruz e di quel­le prodotte in altre città e Paesi .

 

FRANCESCO ANGELELLI Editor, Promotore e Coordinatore scientifico del Convegno Membro del Direttivo e Fondatore Associ azione "Antiche Fornaci di Sfruz"

2° Convegno internazionale

II convegno internazionale svoltosi dall’uno al quattro settembre 2011 ha segnato l’avvio dei lavori attraverso una solenne cerimonia d’inaugurazione ed introduttiva nella sala storica di Castel Thun ( sec. XIII, Comune di Ton) alla quale hanno partecipato oltre le principali Autorità locali un rilevante numero di partecipanti, mentre, le comunicazioni congressuali si sono svolte nella sala polifunzionale del Comune di Sfruz. Tale Convegno ha trovato larghi consensi ufficiali sia da parte degli enti locali (Provincia autonoma di Trento, Regione, ecc.) ed ha visto la partecipazione nel Paese di Sfruz, di cittadini, specialisti docenti, cultori della materia, artigiani, appassionati, provenienti anche da Paesi esteri: Russia, Morocco, Zagabria, Svizzera, Austria, Oregon, nell’ottica finale di valorizzare ai fini, storici, didattici e culturali e tramandare l’antica arte della lavorazione dell’argilla, materia prima che ha consentito la produzione di monumentali gioielli che hanno migliorato la vita di generazioni di famiglie, com’è ampiamente testimoniato dall’attività svolta da molteplici anni in questa piccola comunità della Val di Non che ha tra l’altro, sfruttato sapientemente accumuli di argille estratte anticamente in “cave” più o meno potenti, come ad esempio quelle ubicate a pochi km a nord dell’abitato di Sfruz in località Credai. Il Convegno ha rappresentato lo sviluppo naturale ed essenziale del I convegno (2008), non essendo certamente esaurito a quella data lo studio, la conoscenza e il confronto di tali opere in ceramica nel panorama locale, regionale e internazionale, come del resto è stato dimostrato dalle relazioni presentate al convegno stesso da illustri Oratori. Le comunicazioni presentate hanno apportato innovazioni informative e scientifiche significative nel Settore, quale risultato delle ricerche e degli studi fin a ora programmati e realizzati, nonché dal conseguente ampliamento dei fitti contatti epistolari intercorsi con numerosi istituti, Enti, Musei e Società sia in Italia sia all’estero durante tre anni di concepimento del presente convegno.

Contatti: Antiche Fornaci di Sfruz

Piazza Degasperi n°1
38010 Sfruz (Tn)

 

Tel: 0463 536659

Web Editor: Andrea Biasi